DYSON,
Quando sentiamo o leggiamo questa parola ci viene in mente il phon più figo di sempre, quello più veloce, quello dal design più accattivante e quello leader sul mercato, ma sarà davvero tutto questo?!
Vi voglio raccontare la mia esperienza anche con delle premesse ed informazioni tecniche.

DYSON: la storia

L’azienda nasce in Inghilterra nel 1991 dopo vari esperimenti da parte del fondatore, James Dyson in termini di aspirapolvere; lui voleva rivoluzionare il mercato e creare un qualcosa di unico ed innovativo.
Nel 2001 l’aspirapolvere DYSON diviene il più venduto in tutto il Regno Unito e l’azienda non si ferma.
Dal 2009 realizza altri elettrodomestici innovativi come l’asciugamani AIRBLADE (lo trovate in tantissimi bagni pubblici sopratutto nei centri commerciali) ed il termoventilatore senza pale.
I pochi anni DYSON diventa famosa a livello mondiale e leader nel settore.

103 MENTI ed un PROGETTO

Successivamente DYSON compie un ulteriore passo che gli permette di diventare ancora più importante nel settore della tecnologia.
Ben 103 ingegneri progettano l’asciuga capelli più innovativo di sempre, il SUPERSONIC; l’obbiettivo è l’eliminazione del rumore, pesantezza ed ingombro.


Molti phon possono rovinare i capelli proprio a causa dell’eccessivo calore.
Il potente e piccolo motore del SUPERSONIC dal modello V9 è posizionato nel manico per ottimizzare il peso e la tecnologia AIR MULTIPLIER lo rende più rapido nell’asciugatura.
Inoltre, si distingue dagli altri competitor per un sistema di controllo intelligente del calore in questo modo non danneggia il capello con elevate temperature grazie ad un termoresistenza che permette di non superare mai i 150 gradi Celsius.

Il SUPERSONIC è dotato di tre impostazioni di asciugatura dalla rapida all’acconciatura e di calore, oltre ad un pulsante per l’aria fredda (questo è perfetto da utilizzare alla fine dell’asciugatura quando le temperature esterne sono elevate).
Inoltre col phon sono inclusi tre accessori con attacco magnetico: il beccuccio lisciante, il concertatore per dirigere il flusso dell’aria ad una ciocca per volta ed il diffusore per rendere una piega più naturale sui capelli ricci o mossi.

LA MIA ESPERIENZA CON DYSON SUPERSONIC

DYSON SUPERSONIC, ho finalmente deciso di acquistarlo dopo un anno (o anche più) d’adorazione; volevo un phon per una piega perfetta in quanto sono un’amante del fai da te ma con prodotti e strumenti di qualità; credo siano dei buoni investimenti.

Il SUPERSONIC è stato un auto regalo per i miei 30 anni grazie ad una buona promozione che ho trovato sul sito di MEDIAWORLD.
Da quando l’ho provato mi sono domandata il motivo per il quale non mi ero decisa prima; è semplicemente il PHON PERFETTO.
Ho risolto il problema tempo in quanto ho tantissimi capelli spessi e dai 30 minuti di sola asciugatura sono passata ai 5, la lucidità è fantastica e la piega dura almeno un giorno in più; infatti ho notato che la piastra sia per capelli lisci che mossi funziona molto meglio dopo l’asciugatura DYSON.

Insomma un acquisto ed una piega sempre al TOP!!

Io ve lo consiglio; certamente non è economico ma si possono sempre fare delle piccole rinunce in quanto, a mio avviso, ne vale la pena.
Inoltre, il consumo di corrente è ampiamente ridotto oltre al tempo che trascorrevo col phon acceso al posto di fare altro.

Avete ancora dubbi?!

PS. vi ricordo gli appuntamenti del giovedi con la mia rubrica dedicata alla moda, LA MODA IN PILLOLE.
Questa è l’ultima pillola.

CONTATTI UTILI:

DYSON:
Sito web: http://www.dyson.it
Instagram

Facebook Comments