Settembre

Settembre, settembre, volete sapere perché lo aspetto con gioia?

Come state passando l’estate? il mio viaggio estivo è un lontano ricordo ed ora sono in città e fisicamente non sto andando al lavoro.
Durante il mese d’agosto, la mia attività è stata abbastanza ferma ma da settimana prossima non avrò più una vita e quindi è tempo di progetti, organizzazione, pianificazioni ma sopratutto studio e tanta informazione.

Avete letto uno dei miei articoli precedenti? sicuramente tra i miei progetti c’è INSTAGRAM


Ho tante idee, forse troppe, e la mia vita è sempre un cantiere aperto.
Infatti, mi ritrovo, anche nei periodi più tranquilli, col mio MAC sempre con me pronta a fare bozze, mandare mail, telefonate e tanto altro.
Sono consapevole che viviamo in un mondo, sopratutto quello del lavoro, fatto di raccomandazioni ma non riesco ad arrendermi ed a pensare che non vi sia nulla di guadagnato col sudore e l’impegno.
In fin dei conti non smetto di credere che più ci si applica e più si ottengono risultati.
Tutto questo sarà utopia? io vorrei comunque continuare a sperare.
Sono certa che il mio momento arriverà intanto il mio karma è “abbi cura di splendere” e quindi DEVE per forza succedere.

SETTEMBRE: una vita a progettare viaggi

Gli altri miei progetti hanno a che fare con i viaggi; viaggiare come sapete, è una delle mie più grandi passioni.
A fine mese sarà la volta di Parigi che, per me, è un paese dei balocchi perché è la città della moda, della bellezza e di tutto ciò che amo.
Non solo Parigi ma altri viaggi in cantiere; continuate a seguirmi e vi racconterò tutto.


Come sempre, settembre è il mio mese della ripartenza, il mio giorno uno, fin dai tempi della scuola quando mi ripromettevo di fare meglio e m’inventavo stimoli nuovi.

Questa nuova ripartenza è COL BOTTO (e lo scrivo in maiuscolo) perché ho perfino cambiato look con un taglio corto, anzi direi molto corto per i miei standard.

Voi riuscite a riposarvi in questo periodo o come me siete sempre in movimento?

Facebook Comments